Bando di gara a procedura aperta. Lavori di adeguamento della centrale termica e dell’impianto di riscaldamento dell’Istituto Comprensivo A. Manzoni – Plesso A. Manzoni

Scheda di dettaglio

Bando di gara a procedura aperta per i lavori di adeguamento della centrale termica e dell’impianto di riscaldamento dell’Istituto Comprensivo A. Manzoni – Plesso A. Manzoni. Requisiti di partecipazione: per imprese in possesso di SOA - categoria OG11 (prevalente) - OG1 (scorporabile); per imprese non in possesso di SOA - requisiti indicati nel bando di gara.

Sopralluogo obbligatorio

Scadenza presentazione offerte: ore 12 del 18/11/2014

Apertura offerte: 9.30 del 19/11/2014

Si avisa che il giorno 02/12/2014 ore 9.30 circa si procederà al riesame della documentazione amminisrtativa come da avviso prot. n. 12685/2014

Si avverte che il giorno 5 dicembre 2014 si procederà all'apertura delle offerte economiche come da avviso prot. n. 12919 del 04/12/2014

Si avverte che per motivi di servizio è stata sospesa la prosecuzione della gara con l'apertura delle offerte economiche, rinviata al 09/12/2014 ore 8.30, come da avviso prot. n. 13010 del 05/12/2014

Appalto aggiudicato alla ditta ELECTRA srl con il ribasso del 30,793% come da avviso prot. n. 13718 del 30/12/2014

Chiarimenti

Quesito n. 1

Buongiorno con la presente per chiederVi la seguente informazione.
Vorremmo partecipare alla gara relativa ai lavori di adeguamento C.T. Istituto comprensivo A. Manzoni e non disponiamo al momento di certificazione Soa.
Abbiamo n. 3 certificati di esecuzione lavori ufficiale che trasmettiamo in allegato chiedendo se sono ammessi ai fini della partecipazione alla gara
Restiamo in attesa Vs. cortese riscontro

Risposta al quesito n. 1

Il bando di gara al punto 5) del paragrafo “DOCUMENTI” (pag. 9) indica i requisiti che devono possedere le imprese non in possesso di attestazione SOA. Pertanto, in analogia con quanto indicato alla pag. 2 del bando al paragrafo “Importo per la qualificazione”, le imprese non in possesso di SOA devono aver eseguito direttamente nel quinquennio antecedente la data di pubblicazione del bando lavori analoghi a quelli dell’appalto di che trattasi per un importo non inferiore ad € 57.103,22, così distinti:
- lavori di impianti tecnologici, per un importo non inferiore ad € 49.426,66;
- lavori edili per un importo non inferiore ad € 7.259,17.
Essendo prevalente la categoria degli impianti tecnologici, le imprese non in possesso di requisiti per la categoria dei lavori edili dovranno subappaltare quest’ultimi ad impresa in possesso della relativa qualificazione, fermo l’obbligo del partecipante di essere qualificato per l’importo complessivo di qualificazione. In alternativa potrà costituire un’associazione temporanea di tipo verticale.
All’interno della categoria degli impianti tecnologici OG11, le lavorazioni dell’impianto termico, rientranti nella categoria specializzata OS 28, incidono nella misura del 58,14% (si veda il documento di progetto intitolato “Integrazione al Capitolato Speciale d’Appalto”).

Dati riservati

Dati visibili esclusivamente agli utenti registrati del portale.

X
Torna su